Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Moto2: il team Blusens BQR sceglie i telai FTR Moto

16 gennaio 2011 


Il BQR Team era stato il primo a svelare, in assoluto, la propria Moto2 nel febbraio 2009, correndo nella medesima stagione nel campionato spagnolo. Tuttavia per la squadra di Raul Romero l’anno nuovo ha portato dei cambiamenti, anche nella scelta del telaio.

Non ci sarà più la BQR Moto2 sviluppata in proprio, bensì i telai FTR Moto M211. Una scelta condivisa da tutti i componenti del team e dai due piloti, Yonny Hernandez (riconfermato dopo un debutto tutto sommato positivo) e l’esordiente Tito Rabat.

Il team Blusens BQR ha avuto modo di provare la FTR nei test post-GP di Valencia lo scorso mese di novembre, effettuando prove comparative anche con Suter e la BQR.

La scelta dei telai FTR Moto consentirà alla squadra iberica di condividere le informazioni con le altre squadre che correranno con le M211, vedi Ioda Racing (Mattia Pasini e Simone Corsi), Stop And Go (Ratthapark Wilairot e Santiago Hernandez), Aeroport de Castello (Kev Coghlan) e se vogliamo anche il team Speed Up che ha sviluppato la propria Moto2 su base FTR.

Piccola particolarità, i due fratelli Hernandez, Yonny e Santiago, correranno così con la stessa moto anche se in due differenti team, ovvero BQR e SAG.