Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Moto3: San Carlo ed il Team Italia insieme per i talenti azzurri

12 gennaio 2013 


La FMI (Federazione Motociclistica Italiana) e San Carlo Gruppo Alimentare S.p.A. hanno ufficializzato la partnership per la stagione sportiva 2013. San Carlo non sarà soltanto sponsor del Team Italia FMI nel mondiale Moto3 e nel Campionato Europeo Superstock 600, ma sosterrà il progetto “Talento Azzurri” della Federazione Motociclistica Italiana.

Il sostegno, recita il comunicato, sarà attuato con borse di studio riservate ai piloti del CIV, il Campionato Italiano Velocità, e della PreGP, e contribuendo ad una diminuzione dei costi di iscrizione trasversale per tutti i partecipanti ai Campionati MiniGP e Minimoto.

I loghi di San Carlo compariranno così su casco, tute e sulle carene delle due FTR Honda del Team Italia FMI del mondiale Moto3 affidate al riconfermatissimo Romano Fenati ed all’esordiente Francesco ‘Pecco’ Bagnaia, così come nelle due Kawasaki ZX-6R preparate dal Puccetti Racing nell’Europeo Superstock 600 condotte da Franco Morbidelli ed Alessandro Nocco.

Alberto Vitaloni, Presidente San Carlo Gruppo Alimentare S.p.A. “Sono orgoglioso e felice di annunciare la collaborazione per questa stagione agonistica 2013 con il Team Italia della Federazione Motociclistica Italiana. Insieme saremo presenti nel Campionato del Mondo MotoGP classe Moto3 con i giovani talenti Fenati e Bagnaia e nel Campionato Europeo classe Stock 600 con Morbidelli e Nocco: una bella avventura in una categoria da cui nascono i campioni del futuro. Questo a conferma del percorso di sostegno ai giovani che abbiamo intrapreso da alcuni anni in varie discipline sportive. Un obiettivo importante, basato su prerogative fondamentali come l’impegno, la tenacia e la passione, caratteristiche che San Carlo sostiene e in cui crede fermamente. Sono certo che stiamo gettando le basi per una collaborazione di successo con un Team con tanta voglia di fare“.

Paolo Sesti, Presidente FMI: “Sono molto soddisfatto del recente accordo che vedrà impegnate due realtà italiane nel Campionato del Mondo MotoGP classe Moto 3, nell’Europeo Stock 600 e nell’attività di sostegno ai giovani talenti. È certamente positivo che un marchio di riferimento come San Carlo si unisca alle nostre iniziative condividendo lo spirito e le finalità sportive che da sempre sono prerogativa della Federazione Motociclistica Italiana. Inizia quindi una collaborazione che si rivolge allo sviluppo dello sport con particolare attenzione ai giovani. Tutte premesse per un connubio costruttivo e di successo“.