Superbike: Bryan Staring in gara a Phillip Island

23 gennaio 2011 


La sua stagione avrebbe dovuto iniziare in occasione del primo round della Superstock FIM 1000 Cup, ma per Bryan Staring, campione in carica della Superbike australiana e nuovo pilota del team Kawasaki Pedercini, ci sarà un esordio anticipato in sella alla nuova ZX-10R: non in configurazione “Superstock”, bensì Superbike.

Il circuito è ovviamente quello che ospiterà il prologo della stagione a venire, ovvero Phillip Island, tracciato che Bryan Staring conosce più che bene e dove ha centrato diversi successi nella sua recente carriera in Australia dove, in due anni, ha conquistato i titoli nazionali Superbike e Supersport con Honda e Yamaha.

“L’idea è quella di correre a Phillip Island”, ci ha confermato Bryan Staring, “ora resta soltanto da finalizzare alcuni dettagli. In ogni caso parteciperò al primo round della stagione”

Per Staring una bella occasione per mettersi in mostra confrontandosi oltretutto con un suo “vecchio rivale” dell’Australian Superbike, Josh Waters, in gara come wild card con Yoshimura Suzuki.

Valerio Piccini